CATANIA FLAMES - hockey in line
   
MENU
home
team
campionati
guestbook
Per le scuole
Pattinaggio corsa
gallery
video
storia
contatti
SPONSOR
SICILIA'S - Prodotti tipici siciliani

GUESTBOOK

EmanueleS

scritto il 30/11/2010 ore 14:19

ma il mio goal esiste???


Ivan

scritto il 30/11/2010 ore 11:32

video di catania treviso pubblicati. Alcuni appunti giusto per stimolarvi di più a vederli.

VIDEO 11 = Antonio non si fida di carmelo che sta spingendo l'uomo e raddoppia la marcatura dando spazio al secondo uomo di entrare e fare goal. (sul primo uomo in ogni caso c'era anche il portiere)

VIDEO 14 = furetto raddoppia sull'uomo di carlo dando spazio così al giocatore di dare il disco all'uomo di furetto. (furetto non si è fidato del pressing di carlo)

VIDEO 15 = alla fine del video si vede saio che aspetta il passaggio con stecca alta e senza curarsi dell'uomo che gli sta arrivando addosso. non copre il disco col corpo e non mette aggressività.

VIDEO 23 = Power play treviso e carlo fa il 3 portiere stando troppo vicino all'area anzicchè mettersi più avanti a marcare

VIDEO 25 = furetto parte in contro piede in penalty e anzicchè tirare cerca di andare addosso all'avversario e driplarlo con consequente raddoppio di marcatura e corsa che finisce all'angolo con furetto a terra e treviso che riparte.

mi sono permesso di evidenziare gli errori che si commettono spesso in partita perché ognuno gioca con la sua testa anzicché pensare che in campo si è in 5. se mio fratello (e prendo lui perchè ha più esperienza) si fosse fidato di carmelo nel primo video descritto forse l'uomo di carmelo avrebbe anche tirato, ma il portiere (cioè io) era proprio davanti al disco e quindi non avrebbe potuto segnare. peccato che non si vedano i miei di errori, ma già con claudio li abbiamo discussi un po'.


Tiziana

scritto il 29/11/2010 ore 12:08

Niente neanche le pizze dal notaio hanno funzionato!! Dovremmo provare con le crepes eheh! (xò non ditelo a carmelo!)


Claudio The Goalie

scritto il 29/11/2010 ore 12:05

Il problema è questo, tu pensi troppo XD


EmanueleS

scritto il 29/11/2010 ore 11:46

Bellino benvenuto nel club dei pensierosi ... :)


Ivan

scritto il 29/11/2010 ore 10:16

la partita di ieri era sicuramente da vincere e solo noi potevamo perderla. penso che quello che faccia più male a tutti è che ogni volta almeno avevamo una scusa da buttare giù, del tipo, hanno giocatori da ghiaccio, erano 3 linee, il portiere viene dalla A1, la prima linea gioca in A1, non è la stessa squadra della b e così via. Mentre questa volta erano in 7 e senza portiere, gente discreta ma nulla di speciale, e noi dovevamo fare almeno 15 goal e invece abbiamo fatto forse 15 tiri (per quelli che possono essere chiamati tiri in porta). Ma non bisogna disperarsi, perchè la classifica ancora non ci condanna, anzi. Vi ricordo che dobbiamo recuperare una partita che se (e dico se) dovessimo andare a vincere ci porterebbe a 3 punti come san benedetto e forlì. Concentriamoci per la nostra trasferta di spinea, dove non si deve far altro che vincere necessariamente. Per la prima volta in vita mia sono rimasto fuori a guardare la partita e devo dire che mi è servito molto, la voglia di entrare in campo era immensa e per di più ieri mi sentivo in forma strepitosa, ma vedere claudio che faceva il suo dovere è stato emozionante, almeno lui la sua partita l'ha vinta perchè ci ha creduto fino in fondo senza che le gambe gli tremassero, a differenza di altri che girovagano a zonzo in campo e non hanno ancora capito che l'obbiettivo per un portiere è il disco, mentre per un giocatore è la porta. La prossima partita in casa ci toccherà riparare gli angoli delle balaustre visto che avete scaricato 100 dischi tutti lì. Questa volta non ci sono scuse, e facciamo in modo che ci serva per riflettere su quello che abbiamo fatto per evitare di cercare altre scuse la prossima partita. L'unica scusa che voglio sentire domenica è quella che andremo a dire agli avversari. SCUSATE SE ABBIAMO VINTO! e stasera si sgobba!!!!TUTTI


Giovanni B.

scritto il 29/11/2010 ore 9:53

io sono d'accordissimo con caludio ( a cui vanno i complimeti per una partita strepitosa).
la testa e la concentrazione hanno fatto gran parte della partita ieri (in positivo ed in negativo).
tutta la notte sono stato pensieroso, perchè l'amaro in bocca c'era, si sentiva e si sente ancora...però, mi rifaccio ancora a claudio, bisognava pensarci prima. adesso, sguardo fiero e dritto davanti a noi. un bel respiro e tanta volontà!


corrads

scritto il 29/11/2010 ore 2:30

E si ragazzi questa era una fottutissima partita da vincere. ci siete andati molto vicino peccato peccato e ancora peccato.adesso allenatevi perchè contro lo spinea vi vogli vincenti. Non è la squadra dell'anno scorso. dovete assolutamente farcela!!!NON SI ACCETTA ALTRO RISULATATO CHE LA VITTORIA!!


Claudio The Goalie

scritto il 28/11/2010 ore 20:31

Forza e coraggio, non abbattiamoci...non molliamo...!


Claudio The Goalie

scritto il 28/11/2010 ore 20:22

E dopo che le squadre veramente forti non le abbiamo incontrate? Già ci pensate? Che senso ha scrivere queste cose? Piuttosto dimostriamo veramente che non siamo i tipici giocatori di calcetto domenicali e che ci teniamo a vincere, non diciamo fesserie che non vinceremo, la testa è tutto, la mattina della partita io mi alzo allo specchio faccio un bel sorriso e dico: FARO' UNA GRANDE PARTITA! Oh ragazzi il campionato è lungo, riprendiamoci, usciamo i coglioni, tutti, io compreso ovviamente, domani ci facciamo spezzare le gambe ma da domani deve essere un'altra storia, le capacità le abbiamo tutti quindi...peccato è peccato ma bisognava pensarci prima!


 
Cus Verona
15
Draghi Torino
12
Raiders Montebelluna
10
Catania Flames
9
Patt. Sambenedettesi
9
Novi Hockey
7
Lepis Piacenza
7
Libertas Forlì
7
Kings Messina
3
Hockey Napoli
0

 

 

Agozzino Amedeo
6
Sigillo Luca
5
Spadaro Emanuele
4
Ruga Emanuele
4
Musumeci Carlo
2
Malandrino Francesco
1
Cugno Giuseppe
1

 

Messina Ivan
21
media: 5.38 su 50 min.
Genovese Claudio
15
media: 13.64 su 50 min.