CATANIA FLAMES - hockey in line
   
MENU
home
team
campionati
guestbook
Per le scuole
Pattinaggio corsa
gallery
video
storia
contatti
SPONSOR
SICILIA'S - Prodotti tipici siciliani

GUESTBOOK

corrads

scritto il 17/11/2010 ore 0:19

lo scrivo per avvisarvi anche perchè non mi preoccupa che loro leggano. okkio domenica perchè per quanto mi è stato detto appena sfiorati questi del treviso si buttano per terra. speriamo solo che il direttore di gara sia bravo. qui hanno lamentato parecchie simulazioni. Buona vendetta e grazie.


Giovanni B.

scritto il 16/11/2010 ore 20:44

Maledetti... ho finito adesso di lavorare ed arriverei troppo tardi, quindi ci si vede giovedì.
anto, custodisci se puoi ancora per 2 giorni, stecche, pattini e infradito. poi ti pago il deposito


Ivan&Amedeo

scritto il 16/11/2010 ore 18:18

si vendono 3 ginocchia bauer e un cocker in omaggio.... ti interessa?


Il Presidente

scritto il 16/11/2010 ore 17:46

Sono felice che sei felice...ahahah! hai fatto un gran partitone...avevi i fili incucchiati giusti stavolta ;-)

comunque è ufficiale, la partita col forlì si deve recuperare come era giusto che fosse...adesso attendiamo solo la data in cui la recupereremo!


EmanueleS

scritto il 16/11/2010 ore 17:38

..ah .. dimenticavo... se facciamo ordini ho bisogno di 2 ginocchia reebok , bauer o ccm ben lubrificate !!


EmanueleS

scritto il 16/11/2010 ore 17:35

Emanuele Spadaro +1 :) ... felice ... non segnavo da un secolo


Saio the doctor

scritto il 16/11/2010 ore 15:17

quoto anke ivan...FORZA CORRADSSSSS che avete un'ottima squadra per la serie A2.SPACCATE TUTTO,tranne il CT Flames :D


ivan

scritto il 16/11/2010 ore 14:20

bèh, io la partita non l'ho vista quindi non posso dire se è di parte o no, ma di sicuro proveremo a batterli anche per voi. :)


corrads

scritto il 16/11/2010 ore 12:15

Guardate che visione di parte della partita.

Hockey In-Line: buon pareggio per i Rhinos Treviso
Si è conclusa con un pareggio la prima partita “giocata” per i RHINOS TREVISO
nel campionato di hockey in-line serie A2, ieri alle 18.00 presso il palazzetto
di Treviso in via delle Acquette la partita RHINOS TREVISO – DRAGHI TORINO è
terminata sul punteggio di 4 -4, un risultato sul quale alla vigilia la
compagine trevigiana ci avrebbe messo la firma considerando che i DRAGHI TORINO
hanno disputato fino all’anno scorso la serie A1 mentre il Treviso è neo-
promossa dalla serie B, dalle premesse sembrava non dovesse esserci partita e
invece allo scadere del 50° minuto è la squadra trevigiana a rimanere con
l’amaro in bocca, sono stati i trevigiani a dominare in gran parte la partita e
ad avere le migliori occasioni da goal, purtroppo è mancato quel pizzico di
freddezza in piu’ sotto porta e non è stato concretizzato al meglio il buon
gioco espresso.
Ma veniamo alla cronaca della partita: ci sono voluti ben 15
minuti per vedere sbloccato il risultato, ed è il Torino a passare in vantaggio
con un tiro di Ricci in mischia dopo un ingaggio che ha sorpreso l’ottimo De
Lazzari tra i migliori in campo per il Treviso, dopo pochi minuti pareggio del
solito Roccaro con un gol deviato da Gobbo, verso la fine del primo tempo
ripristinano il vantaggio i Draghi in superiorità numerica con un tiro di
Brescia. Nel secondo tempo il Treviso parte determinato e approfitta di
diverse situazioni di superiorità numerica segnando 2 goal col coach Girardini,
poi addirittura in inferiorità numerica Roccaro si fuma tutto il Torino con un
dribling ubriacante che fa sedere anche il portiere e deposita in rete il 4 -2
al minuto quindicesimo, sembrava fatta per il Treviso che a quel punto si trova
però a subire l’arrembaggio finale dei torinesi che riescono a segnare 2 gol
con Fadini e Botto fissando così il risultato sul definitivo 4 a 4. Molto
l’agonismo espresso dalle 2 squadre dimostrato anche dai numerosi minuti di
penalità subiti da entrambe le compagini (26 minuti per il Treviso e 28 minuti
per il Torino) il Treviso ha dimostrato grande determinazione un buon livello
sotto l’aspetto fisico e una buona organizzazione di gioco, segno che il lavoro
svolto dal coach Girardini sta dando buoni frutti e fanno ben sperare per il
proseguio del campionato.
Domenica 21/11I10 ai trevigiani spetta la lunga trasferta a Catania per
giocare contro i CATANIA FLAMES attualmente penultima in classifica mentre i
trevigiani sono ora al secondo posto a parimerito con MAMMUTH LATINA, guidano
la classifica a punteggio pieno LIONS AREZZO e EMPOLI HOCKEY


Saio the doctor

scritto il 15/11/2010 ore 17:24

Si si...4 - 1 con l'empoli ma ovviamente ha ankora una partita da disputare in più con noi.


 
Cus Verona
15
Draghi Torino
12
Raiders Montebelluna
10
Catania Flames
9
Patt. Sambenedettesi
9
Novi Hockey
7
Lepis Piacenza
7
Libertas Forlì
7
Kings Messina
3
Hockey Napoli
0

 

 

Agozzino Amedeo
6
Sigillo Luca
5
Spadaro Emanuele
4
Ruga Emanuele
4
Musumeci Carlo
2
Malandrino Francesco
1
Cugno Giuseppe
1

 

Messina Ivan
21
media: 5.38 su 50 min.
Genovese Claudio
15
media: 13.64 su 50 min.