CATANIA FLAMES - hockey in line
   
MENU
home
team
campionati
guestbook
Per le scuole
Pattinaggio corsa
gallery
video
storia
contatti
SPONSOR
SICILIA'S - Prodotti tipici siciliani

GUESTBOOK

EmanueleS

scritto il 20/6/2011 ore 13:46

un ultimo pensiero per ridere un po' lo rivolgo a quelle persone k purtroppo non sono (ancora) in grado di parlare bene l'inglese o di capire direttamente quello che i coach dicono.. ieri prima dell'ultima partita ho parlato per una buona mezz'ora di Hockey con Scott ... ci siamo scambiati parecchie opinioni .. ma una cosa mi ha fatto sorridere parekkio ...mi fa ..."cosa succede se dobbiamo giocare contro i penguins ?" io non ho risposto e ho cominciato a ridere ... lui ha cominciato a ridere allo stesso modo ...poi' e' tornato serio e mi fa "nulla ... e' una squadra come tutte le altre ... perderemo ... ma l'importante e' fare quello k dobbiamo fare ... posizioni ... frenate ... teasta alta ... usare il corpo ...etc.. l'importante e' essere "competitivi" e non dimenticare quello k abbiamo fatto fino ad ora... Io non Temo Sidney Crosby ...non ho alcuna ragione per temerlo ...e' un uomo ..." ... capitoooo?????? ... quindi siccome io continuavo a ridere e lui no ... gli ho detto .."io non temo nessuno ..." "sono gli altri che devono avere paura di me " e lui ha cominciato a ridere e poi gli ho detto ... " spero k un giorno possiamo giocare con i penguins, quanto perdiamo 200 a 3 ?? poi ci ho riflettuto un po 200 a 0 ?? ...pero' saro' competitivo.. se devo fermare Sidney Crosby ..lo uccido ...tanto il disco non posso toglierlo " ...dopo questa la risata era talmente forte e lunga ...k era iniziata la partita e stavo ancora ridendo ... ecco perke' quello Stellina ha fatto il goal ... .... ora a parte le risate ... quando lui parlava io lo capivo ...non ne dice cavolate...state tranquilli ... questa e' la condizione di testa di un giocatore di hockey ...io sono un muro... la paura non esiste ..il dolore e' finto ...io sono il migliore e gli altri possono solo .... Understood ??? competitivita' aggressivita' e ascoltiamo i coach ... non pensiamo agli errori degli altri ma solo a noi stessi ...non tremiamo di fronte a qualcuno piu' grande e grosso ...perke' basta poco per farlo diventare piu' piccolo .. e poi l'hockey e' movimento .... se 4 persone si muovono come i pazzi in campo ...gli avversari possono solo impazzire ...se 4 persone stanno ferme ...gli avversari possono solo mangiarseli a colazione (questo vale soprattutto in attacco)..difesa ORDINATA ...disco agli angoli soprattutto quando ci sono problemi..seguire il corpo non la stecca ne' il disco ... ed in generale velocita' e frenate migliori ..testa alta equilibrio e pattinata corretta non "alla pecorina" almeno non vi piace proprio prenderla in quel posto !! ----> riassunto ... "COMPETITIVITA'" quello che e' l'Obbiettivo di Scott per il prossimo anno contro quelle squadre che ormai odiamo dal momento k ce le hanno suonate di continuo per anni ed anni !!! viva la stecca e il disco " traducetelo in inglese e leggetelo in Sicialiano ...arrivederci !!!


EmanueleS

scritto il 20/6/2011 ore 12:57

ou nun vi sciarriate ah !!! Io penso una cosa e spero k la leggano anche i ragazzi di Messina .. scusate se parlo del Kamarin come di una squadra siciliana in realta' non lo e' ma concedetemelo ... solo perke' loro sono come noi ed hanno tanta voglia quanta ne abbiamo noi ... c'erano delle presenze esterne da una parte e dall'altra (Messina e Catania).. c'era parekkia tensione e aggressivita' .. c'era un po' di tutto come c'e' sempre stato e sempre ci sara' ...ma IN PIU' ieri c'erano in campo delle squadre k giocavano a HOCKEY in Sicilia ed erano tutti ragazzi e "ragazzoni" cresciuti insieme ... ed io fino ad oggi in Sicilia avevo visto giocare solo 1 squadra ad HOCKEY in Sicilia...e di Siciliano aveva qualcosa ...ma troppo poco ... mi piace pensare k i risultati finali di ieri contino poco in fin dei conti ...quello che conta era vedere quelle quattro squadre giocare ad un livello k fino ad ora non avevano mai giocato ... ho visto un salto di qualita' di quelli k fanno ben sperare per il futuro di questo sport qui al sud ...4 squadre k giocavano ad HOCKEY finalmente e spero k tutto non si fermi qui ... Messina Catania e Palermo resistono cambiano si mischiano ma sono sempre li' e non vanno indietro come molti pensano dicono o forse semplicemente "sperano".. 4 squadre COMPETITIVE seppur di livello diverso anche a causa delle presenze + o - Maestose ... Parlo di Sua Maesta Joe Bonvie ... parlo del nostro Grande Coach Scott che come fa ad allenarci lo sa solo lui(Anzi forse lo sa pure Antonio Messina) .. parlo del "Vecchio Culo Polacco"(mi pare che qualcuno lo chiamava cosi ieri) Marek(che ci ha anche assistito con Molto ardore per la prima parte dello scorso campionato) e del nuovo arrivato Keith ... i due Grandi Gay Luca e Ottino reduci dal Civitavecchia e Peppino del Reggio ..
Hockey finalmente ....quello tosto ..quello k fa divertire e ke fa tremare perke' sei su un 3-2 a 4 minuti dalla fine e quel disco vola da una parte e dall'altra e ogni tiro e rimbalzo e' un colpo al cuore ...(col pareggio ricordo k avrebbe vinto il Messina per differenza reti) ... Ragazzi
non siamo a livello delle squadre di A2 e comunque non al livello delle squadre delle regioni + a Nord dell'Italia ..ma il messina ha dimostrato per 2 anni di seguito k siamo al di sopra di molte squadre di B .. e mi auguro k lo scopo di tutti noi sia quello di non guardare mai indietro ma di guardare solo in avanti ...c'e' ancora 1 serie e mezza da risalire per entrambe ... siamo tutti su una stessa barca ..non ci sono nemici fra noi ...dobbiamo arrivare la' dove sono nessuno ci gradira' e sono sicuro k tutti insieme possiamo farcela .. contando solo sulle nostre forze e sull'esperienza k ne deriva dall'affrontare squadre che ci umiliano.. gli USA non erano nessuno in confronto alla Russia eppure oggi l'NHL e' forse il punto di riferimento dell'hockey a livello mondiale ... un grazie e un complimentoni a NOI Tutti e ai dirigenti e agli organizzatori in particolare !! grazie a chi continua a tenere la testa alta e a giocare a questo Gioco Unico .. e ora si continua allenamento allenamento allenamento .. obbiettivo maggiore competitivita'... e' questo quello k ci chiedono Scott e Joe...
..ora mi fermo perche' parlo troppo ...


Il Presidente

scritto il 20/6/2011 ore 13:21

Che carini che siete ahahaha!
cmq resta il fatto che abbiamo vinto il torneo...con o senza rinforzi l'importante era si il risultato, ma molto di più vedere se c'era una squadra in campo con un allenatore vero...e devo dire che tutto è stato confermato...abbiamo finalmente un gioco e FINALMENTE UN vero allenatore anzi DUE...purtroppo non resteranno per sempre ma il vostro EX allenatore cioè io sta prendendo appunti x il futuro...quando smetterà di giocare in campo ahaha


Claudio The Goalie

scritto il 20/6/2011 ore 10:57

La sfida l'ho accettata il primo giorno che ho messo l'attrezzatura da portiere ;)


Ivan

scritto il 20/6/2011 ore 10:45

nono... nessuna incazzatura, ho messo IL solo per distinguere Un portiere qualunque da IL portiere... :) poi è anche vero che di mio in questa vittoria ci ho messo l'incitamento ai compagni e il tifo se pur dalla panchina, ma va bene così purtroppo il ruolo del portiere è il più bello ma anche il peggiore, se giochi lo fai per tutta la partita, se no stai in panchina a differenza dei giocatori che anche se solo per due minuti hanno tutti una possibilità di entrare. E poi vuoi mettere l'onore di vederti "rubare" il posto da portiere soltanto dal Campione del Mondo??? :D voglio dire va... Nessun altro oltre che lui avrebbe potuto ;) (questa è una sfida che ti lancio) eheheheheh


Claudio The Goalie

scritto il 20/6/2011 ore 10:27

Ivan ha scaricato l'incazzatura di ieri xD


Ivan

scritto il 20/6/2011 ore 9:54

e il primo banco di prova è andato.... anche se alla fine avevamo 3/4 di prima linea più IL portiere che purtroppo non giocheranno con noi l'anno prossimo, per la prima volta ho visto un Catania Flames che alzava la testa giocava gli schemi e cercava i compagni di squadra, un piccolo passo che ci porta ad essere una squadra.


furechkin

scritto il 19/6/2011 ore 20:18

Ma alla fine chi ha vinto?


EmanueleS

scritto il 19/6/2011 ore 5:36

o.O Sono quasi le 6 del mattino e non ho ancora dormito ....
e' un problema ?? vediamo se riesco a dormire 1 oretta !!


Saio,The RED WINGS player

scritto il 19/6/2011 ore 1:51

Tu sei sempre un pirla...muauhuhauhaauhauh


 
Cus Verona
15
Draghi Torino
12
Raiders Montebelluna
10
Catania Flames
9
Patt. Sambenedettesi
9
Novi Hockey
7
Lepis Piacenza
7
Libertas Forlì
7
Kings Messina
3
Hockey Napoli
0

 

 

Agozzino Amedeo
6
Sigillo Luca
5
Spadaro Emanuele
4
Ruga Emanuele
4
Musumeci Carlo
2
Malandrino Francesco
1
Cugno Giuseppe
1

 

Messina Ivan
21
media: 5.38 su 50 min.
Genovese Claudio
15
media: 13.64 su 50 min.