CATANIA FLAMES - hockey in line
   
sei il visitatore n. 317606
ci sono n. 2 utenti connessi
MENU
home
team
campionati
guestbook
Per le scuole
Pattinaggio corsa
gallery
video
storia
contatti
NEWS


Settima Giornata di Campionato - SERIE A2

E anche questa partita si chiude con l'ennesima sconfitta per la squadra catanese! Sono lontani ormai i tempi in cui le partite si chiudevano con sconfitte schiaccianti e risultati tennistici, e questo sicuramente denota un miglioramento della squadra rossoazzurra, che però ancora manca di convinzione nella metà campo avversaria e forse sarebbe anche il caso di dire che manca di un vero attaccante che lo butti dentro!
La partita inizia subito con un Latina ordinato e determinato, il Catania Flames riesce a spezzare il gioco degli avversari e in qualche occasione riesce a ripartire in contropiede con azioni individuali, ma si sente la mancanza dell'infortunato Spadaro E. #5. Il portiere Ivan Messina #6 è chiamato come ogni domenica a fare gli straordinari, 2 parate sue importantissime una con il pattino su un tiro a porta vuota alla sua sinistra su un 2 contro 1 e poi gran rigore negato all'attaccante del Latina che vede infrangersi il disco sullo scudo del portiere rossoazzurro. Ma non si può resistere all'infinito agli attaccatti insistenti della squadra avversaria e non si può pensare di portare a casa punti senza segnare e quindi ecco concretizzarsi pian piano i 3 gol del Latina che porta meritatamente i 3 punti a casa.
Adesso arriva la pausa natalizia in cui i ragazzi rossoazzurri non possono permettersi di fermarsi se vogliono riuscire a cambiare quello zero in classifica.
AUGURI DI BUON NATALE A TUTTI E FELICE ANNO NUOVO!!! ;-)

Sesta Giornata di Campionato - SERIE A2

Elefanti per simbolo cittadino, ma Leoni per grinta e coraggio in campo...questi sono gli appellativi giusti per coloro che ogni anno macinano chilometri, arrivano in campo e lottano per portare avanti un campionato di serie A2 sempre più alla nostra portata. La partita col Cittadella (prima in classifica) non fa altro che confermare quanto visto a Empoli e cioè una squadra che non ci sta più a essere la squadra cuscinetto del campionato, la squadra che prende 10 e più gol a partita; e con il passare delle giornate i ragazzi rossoazzurri prendono sempre più coscienza delle proprie forze. La partita finisce 6-1 per il Cittadella, ma il risultato non rende giustizia a una squadra che si è difesa benissimo fino alla fine(nonostante l'esiguo numero di giocatori presenti in panchina) e che ha affrontato a viso aperto un Cittadella perfetto nelle uscite di zona e nel passaggio fino alla trequarti. Dopo la trequarti un muro fatto dai due difensori e dal portiere. Ma non sono mancate nemmeno le azioni di attacco, le statistiche prese dal nostro grandissimo Dirigente Sebastiano parlano di 39 tiri in porta da parte del Cittadella con 6 gol e invece di 24 tiri in porta da parte del Catania Flames con un gol all'attivo, un palo e un miracolo del portiere del Cittadella. Partita correttissima e piacevole per il pubblico e il Catania Flames aggiunge un nuovo marcatore alla classifica dei goleador rossoazzurri, e parliamo di Spadaro Corrado # 22 che riesce a recuperare un disco sull'angolo sinistro del campo in zona avversaria punta il portiere sul primo palo tira ben 3 volte e alla fine riesce nel suo grande intento.
Facendo un'analisi di queste prime 4 partite di campiobnato, ovviamente non fa piacere essere lì a zero punti in classifica, ma unico vero rimpianto è aver perso meritatamente contro il Massa, per le altre 3 partite i ragazzi rossoazzurri ci hanno messo l'anima, ma obiettivamente le condizioni non sono mai state favorevoli ai catanesi, vuoi per mancanza di giocatori in trasferta etc etc. ma poco importa, adesso arriva il bello!

Cus Verona
15
Draghi Torino
12
Raiders Montebelluna
10
Catania Flames
9
Patt. Sambenedettesi
9
Novi Hockey
7
Lepis Piacenza
7
Libertas Forlì
7
Kings Messina
3
Hockey Napoli
0

 

 

Agozzino Amedeo
6
Sigillo Luca
5
Spadaro Emanuele
4
Ruga Emanuele
4
Musumeci Carlo
2
Malandrino Francesco
1
Cugno Giuseppe
1

 

Messina Ivan
21
media: 5.38 su 50 min.
Genovese Claudio
15
media: 13.64 su 50 min.

 

 

 

media:
Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.cataniaflames.com/home/index.php on line 255
0.00 su 50 min.