CATANIA FLAMES - hockey in line
   
sei il visitatore n. 317626
ci sono n. 1 utenti connessi
MENU
home
team
campionati
guestbook
Per le scuole
Pattinaggio corsa
gallery
video
storia
contatti
NEWS

Quinta Giornata di Campionato - SERIE A2

Dopo un riposo forzato di due settimane causato dal ritiro di ben due squadre dal campionato di Serie A2, i ragazzi rossoazzurri ripartono da Empoli e con zero punti in classifica.
Come ogni Santa trasferta si parte col un numero risicato di giocatori, in questo caso 7 più il portiere, ma la voglia di fare bene non manca mai. Per cui il coach cambia il modulo in campo, mette Agozzino in difesa, la butta sul catenaccio e contropiede e il gioco è fatto...esce fuori una partita al cardiopalma e con il pubblico che rimane a bocca aperta dopo il gol di Agozzino con tiro dalla tre quarti di campo che si insacca sotto le gambe del portiere. E' uno 0-1 fortunato, considerati i numerosi tiri dell'empoli, ma voluto e conquistato con forza dal Catania Flames che riesce a mettere in crisi la squadra avversaria! L'empoli inizia il secondo tempo ancora più determinata, ma dopo alcune azioni pericolose sotto porta sventate dai difensori o in extremis dalla grande prestazione del portiere Ivan Messina, ecco arrivare il secondo gol a sorpresa per il Catania Flames con la marcatura di Valeria Guglielmino che finalmente rompe il digiuno che durava ormai da parecchio tempo nel campionato maschile.Gran gol di freddezza da posizione angolatissima su ribattuta del portiere avversario! La stanchezza però comincia a farsi sentire, la lucidità viene sempre meno, e come se non bastasse arriva una penalità per il 16 rossoazzurro e qui avviene il crollo, l'Empoli accorcia segnando in superiorità numerica, e in pochi minuti porta il risultato sul 3 a 2, ma il Catania continua a crederci e ci crede ancora di più Giuffrida su un disco ormai parato dal portiere avversario che però commette l'errore di alzarsi non vedendo il disco, prima del fischio dell'arbitro e Giuffrida in tuffo insacca il 3 pari! E' un sogno per i ragazzi rossoazzurri che si concretizza, ma 5 minuti dalla fine e senza time out a disposizione sono troppi e purtroppo la porta rossoazzurra capitola per ben due volte! Risultato negativo per la classifica, ma positivo per l'umore della squadra che torna a prendere coscenza delle proprie forze nelle quali forse non credeva più dopo le prime due sconfitte! Adesso si va a CITTADELLA...

Seconda Giornata di Campionato - SERIE A2

Leggendo il referto di gara si evince che il Massa batte il Catania per 6 reti a 2 e subito sotto nella casella delle penalità si vede nel totale 8 minuti complessivi di penalità per il Catania Flames e ben 20 minuti totali di penalità per il Massa. I numeri parlano chiaro e lasciano immaginare quello che il pubblico presente ha visto. Da un lato una squadra ordinata, semplice ed efficace nei suoi passaggi e cioè il Massa, dall'altro lato una squadra ansiosa, complessa e macchinosa con in più una grave lacuna sui passaggi. 27 tiri in porta per il Massa contro i 26 del Catania, quasi parità ma con una differenza i rossoazzurri tirano a testa bassa o fanno confusione davanti la porta tanto da non riuscire a buttare il disco dentro nemmeno quando il portiere è tagliato fuori, mentre il Massa guarda e colpisce! La sequenza dei gol: 0-1 (gol di Giordano #24), 1-1,2-1,3-1, poi Giordano fa doppietta e accorcia le distanze sul 3-2 sembra che ci sia un timido recupero e invece succede l'irreparabile, il Massa segna il 4-2, 5-2 e 6-2 finale!Una tragedia che si consuma!

Le PAGELLE di Seby

Messina I. 6

Messina A. 3 e mezzo

Musumeci 4 e mezzo

Agozzino 4

Minissale 4 e mezzo

Spadaro 4

Giordano 4 e mezzo

Guglielmino V. 4

De Franceschi 4

Giuffrida 4


Adesso 2 domeniche di riposo che permetteranno ai rossoazzurrri di riorganizzarsi le idee e poi si va ad Empoli.

Le PAGELLE di SEBY

Inizia da oggi questa nuova rubrica post partita, in cui ovviamente c'è stata la presenza del nostro grande Signor Seby. Per oggi solo voti, dalla prox anche i commenti.

Messina A. voto 6 e mezzo

Musumeci voto 7

Agozzino voto 7

Minissale voto 6 e mezzo

Spadaro voto 6 e mezzo

Urzì voto 6

Maccarone voto 6

Guglielmino voto 6 e mezzo

DeFranceschi voto 6

Giuffrida voto 6

Pignataro voto 6

Giordano voto 6

Messina I. voto 6 e mezzo

Genovese voto 6


Alcuni 6 sono di incoraggiamento!dalla prossima senza pietà ;-)

Cus Verona
15
Draghi Torino
12
Raiders Montebelluna
10
Catania Flames
9
Patt. Sambenedettesi
9
Novi Hockey
7
Lepis Piacenza
7
Libertas Forlì
7
Kings Messina
3
Hockey Napoli
0

 

 

Agozzino Amedeo
6
Sigillo Luca
5
Spadaro Emanuele
4
Ruga Emanuele
4
Musumeci Carlo
2
Malandrino Francesco
1
Cugno Giuseppe
1

 

Messina Ivan
21
media: 5.38 su 50 min.
Genovese Claudio
15
media: 13.64 su 50 min.

 

 

 

media:
Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.cataniaflames.com/home/index.php on line 255
0.00 su 50 min.