CATANIA FLAMES - hockey in line
   
sei il visitatore n. 312986
ci sono n. 1 utenti connessi
MENU
home
team
campionati
guestbook
Per le scuole
Pattinaggio corsa
gallery
video
storia
contatti
NEWS

Nonostante le sconfitte non si contino più, il catania Flames onora alla grande ogni partita.
Arriva a Roma con la voglia di dare del filo da torcere ai pirati di Civitavecchia, e così in effetti è fino alla fine della partita.
Un primo tempo egregio che vede un Catania mai arrendevole, e che tenta in tutte le maniere di recuperare i gol segnati dal Civitavecchia.
Il Civitavecchia è impeccabile, gioca bene e sicuramente merita la vittoria, ma i ragazzi rosso azzurri, hanno sprecato troppe occasioni sotto porta, che potevano forse cambiare un po' l'andazzo della partita.
Domenica prossima è di turno il Palermo, partita difficilissima e importantissima per la salvezza...appuntamento

Domenica 1 APRILE 2007

CATANIA FLAMES - PHOENIX PALERMO

ore 16 al PATTINODROMO TUPPARELLO DI ACIREALE.

Figuraccia del Catania Flames nella partita casalinga col San Benedetto.
Il Primo tempo ha illuso squadra e pubblico presente, solo sotto di un gol con la prima in classiffica, era già un'impresa eccezionale per i ragazzi rosso azzurri, ma nel secondo tempo è successo l'impossibile, il San Benedetto ha cominciato a far girare il disco e il Catania è entrato nel pallone. Il risultato finale parla da solo.
Domenica prossima è di turno il Civitavecchia, altra partita difficile, per altro fuori casa, e poi

Domenica 1 APRILE 2007

CATANIA FLAMES - PHOENIX PALERMO

ore 16 al PATTINODROMO TUPPARELLO DI ACIREALE.

Certamente non è il 9-0 dell'Andata, ma il mister non è assolutamente contento della partita giocata dai suoi

ragazzi, domenica contro il Milazzo.
In campo è entrata una squadra spenta, senza grinta che in appena 50 secondi subisce il primo gol

accompagnato da altri due gol in meno di 6 minuti di partita. Sembra la fotocopia della partita dell'andata,

ma sul 4-0 i ragazzi rosso azzurri si ricordano di essere una squadra competitiva e cominciano a giocare.
Si lotta, si accorciano le distanze, ma quei 3 gol subiti all'inizio pesano e rimangono lì a decretare

l'ennesima sconfitta del Catania Flames.
Così giocando, come se fossimo la prima in classifica, rischiamo veramente di prendere batoste anche nelle

partite che saranno determinanti per la salvezza.

Domenica 18 MARZO 2007

CATANIA FLAMES - PATTINATORI SANBENEDETTESI

ore 16 al PATTINODROMO TUPPARELLO DI ACIREALE.

Cus Verona
15
Draghi Torino
12
Raiders Montebelluna
10
Catania Flames
9
Patt. Sambenedettesi
9
Novi Hockey
7
Lepis Piacenza
7
Libertas Forlì
7
Kings Messina
3
Hockey Napoli
0

 

 

Agozzino Amedeo
6
Sigillo Luca
5
Spadaro Emanuele
4
Ruga Emanuele
4
Musumeci Carlo
2
Malandrino Francesco
1
Cugno Giuseppe
1

 

Messina Ivan
21
media: 5.38 su 50 min.
Genovese Claudio
15
media: 13.64 su 50 min.

 

 

 

media:
Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.cataniaflames.com/home/index.php on line 255
0.00 su 50 min.